Corpo Europeo di Solidarietà

  • Facebook Social Icon

Gruppo 

Volontari  

AIM è un’organizzazione accreditata presso l’Agenzia Nazionale Giovani come ente di supporto (coordinamento ed invio) all’interno del Programma Corpo Europeo di Solidarietà (ESC).

 

Cos’è l’ESC?

L’ESC è un programma finanziato dall'UE che permette di svolgere un'esperienza di volontariato, tirocinio e lavoro in un Paese dell’UE o in un Paese Partner. AIM è un’organizzazione accreditata nell’area del volontariato. Il programma permette di svolgere esperienze di breve termine (fino a 59 giorni) o di lungo termine (+59 giorni).

 

Chi può partecipare?

Giovani dai 18 ai 30 anni (31 non compiuti) residenti in uno dei Paesi del Programma o in un Paese Partner. AIM supporta l’invio di giovani residenti in Italia.

 

Quanto costa?

La partecipazione è gratuita ed include:

  • voli andata e ritorno (fino ad un massimale stabilito dal progetto)

  • vitto e alloggio

  • corso di lingua online

  • rimborso spese (stabilito dal progetto)

  • Youthpass: un certificato valido a livello europeo che attesta le softs skills acquisite durante l'esperienza

  • Supporto di un tutor per tutta la durata del progetto

  • 1 o 2 formazioni promosse dall'Agenzia Nazionale del paese di accoglienza.

 

Quante volte posso partecipare?

E’ possibile partecipare una sola volta ad un’esperienza ESC di lungo termine; si può partecipare a due esperienze solamente se si svolge prima un’esperienza di breve termine, dunque successivamente si può accedere ad una di lungo termine fino ad un massimo totale di 12 mesi, ma non viceversa.

 

 

Come partecipare?

I progetti disponibili, tutti di forte stampo sociale, sono consultabili attraverso la piattaforma del corpo europeo di solidarietà ( https://europa.eu/youth/solidarity_it ) alla quale è necessario iscriversi per partecipare al programma. Lì puoi trovare tutti i progetti disponibili sul panorama europeo, puoi filtrate per periodo, durata, tema etc. Se trovi un progetto che ti interessa possiamo essere la tua organizzazione di invio e contattare insieme l'organizzazione ospitante. 

 

Perchè partecipare?

L’ESC, oltre ad essere un’esperienza fortemente formativa, è un’esperienza di vita, di cultura e di attivazione sociale. Svolgere un periodo di volontariato in un Paese estero permette di sviluppare quelle competenze trasversali che vanno oltre il “sapere” ma si inseriscono nell’ambito del “saper essere e divenire” come cittadini europei. Vivere all’estero, imparare una nuova lingua, conoscere persone provenienti da diverse parti del mondo, uscire dalla propria confort zone significa costruire la propria cassetta degli attrezzi utili ad indirizzare il proprio progetto di vita. Lasciati ispirare dalle esperienze dei nostri volontari che nel corso degli anni si sono messi in gioco in Grecia, Georgia, Portogallo e Spagna ed hanno deciso di regalarsi un’esperienza indimenticabile!

Progetti di volontariato Erasmus+ 

I progetti di Volontariato Erasmus+ permettono ai giovani dai 17 ai 30 anni di esprimere il proprio impegno personale in un servizio volontario, non retribuito e a tempo pieno, che duri da un minimo di 2 a un massimo di 12 mesi in un paese estero anche al di fuori dell'Unione europea.

Ai volontari è data l'opportunità di contribuire al lavoro giornaliero delle associazioni che si occupano di:

 

  • politiche giovanili e loro comunicazione

  • sviluppo personale e sociale dei giovani

  • impegno civico

  • assistenza sociale e inclusione dei soggetti con minori opportunità

  • ambiente

  • programmi di educazione non formale

  • ICTs ed educazione ai media

  • Cultura e creatività

  • Cooperazione allo sviluppo

Il progetto si avvale dei principi e dei metodi dell'apprendimento non formale. Attraverso questa esperienza i giovani hanno l'opportunità di entrare in contatto con nuove culture, apprendere nuove lingue, esprimere solidarietà verso gli altri e acquisire nuove competenze e capacità utili alla loro formazione personale e professionale.


I partecipanti ricevono un contributo alla spese di viaggio per l’andata e il ritorno, calcolato sulla base della distanza del viaggio in Km. Rientrano nei costi coperti dal programma Erasmus+ anche:

- le spese di vitto e alloggio;
- le spese per il trasporto da casa a lavoro;
- la copertura assicurativa sanitaria;
- la formazione linguistica;
- un Pocket Money mensile destinato alle spese accessorie del volontario.

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

ASSOCIAZIONE AIM

Agenzia intercultura e mobilità 


 

  • White Facebook Icon
  • White Twitter Icon

Sede legale: Piazza Gondar, 14 00199 Roma 

comunicazioneaim@gmail.com